Hong Kong, botta e risposta Cina-Usa: "Criminali", "gangster" -3-

Sim

Roma, 9 ago. (askanews) - L'ufficio commissario Esteri di Hong Kong ha presentato una protesta formale al consolato americano di Hong Kong per l'incontro della diplomatica Julie Eadeh con l'attivista Joshua Wong.

Protesta così commentata da Ortagus: "Hanno presentato una protesta formale quando in realtà hanno attaccato un diplomatico americano" per un incontro che è prassi per i funzionari del dipartimento di Stato: "I diplomatici americani incontrano gli esponenti del governo e i manifestanti dell'opposizione, non solo a Hong Kong o in Cina. Questo avviene in ogni singolo Paese in cui è presente un'ambasciata americana".