Hong Kong, Cina conferma il sostegno a Carrie Lam

Mos

Roma, 3 set. (askanews) - La Cina ha confermato oggi il suo sostegno alla Chief Executive di Hong Kong, Carrie Lam, e alla polizia del territorio semi-autonomo, dopo che la stampa internazionale aveva ipotizzato che la leader hongkonghese avesse offerto le sue dimissioni a Pechino, circostanza smentita anche dall'interessata.

In una lunga conferenza stampa convocata oggi dall'Ufficio per gli affari di Hong Kong e Macao preso il Consiglio di Stato (il governo cinese), due portavoce hanno ribadito la posizione di Pechino che vede nelle proteste una rivolta che ha "l'odore del terrorismo". (Segue)