Hong Kong, decine di arresti in nuovo corteo antigovernativo

Mgi

Roma, 2 nov. (askanews) - La polizia di Hong Kong ha fatto uso di gas lacrimogeni e di idranti per disperdere migliaia di manifestanti filodemocratici scesi in piazza per un nuovo corteo non autorizzato; gli arresti sarebbero stati decine.

Come riferisce l'Agence France Presse la polizia aveva autorizzato una manifestazione prevista in serata ma proibito un corteo organizzato nel pomeriggio, adducendo motivi di sicurezza: come già accaduto più volte, i manifestanti hanno ignorato il divieto. (Segue)