Hong Kong, incendiato edificio per quarantena coronavirus

Mgi

Roma, 26 gen. (askanews) - un gruppo di manifestanti ha lanciato delle bombe molotov contro un edificio non occupato di Hong Kong scelto per essere adibito a luogo di quarentena per le persone sospettate di essere portatrici del virus 2019-nCoV: lo ha reso noto la polizia locale.

"Questi atti vandalici rappresentano una grave minaccia per la sicurezza delle persone sul posto", si legge in un comunicato della polizia.