Hong Kong, lacrimogeni e idranti contro i manifestanti -3-

Bea

Roma, 20 ott. (askanews) - Una marea umana oggi ha invaso le strade di Hong Kong, sotto gli ombrelli a protezione dal solleone. Secondo lo scenario classico, la marcia si è svolta pacificamente finchè piccoli gruppi di radicali, vestiti di nero, hanno cominmciato ad attaccare le stazioni della metro e le bache cinesi lungo il percorso del corteo. La polizia ha lanciato e lacrimogeni e gli scontri si sono accesi attorno al posto di polizia di Tsim Sha Tsui, iil cui ingresso è stato dato alle fiamme dai manifestanti armati di molotov.