Hong Kong: Lam, polizia entrerà in PolyU al momento opportuno

La polizia di Hong Kong entrerà nel campus del PolyU, circondato da oltre una settimana dalle forze dell'ordine, solo quando il momento verrà ritenuto appropriato, e la missione rimane quella di persuadere i manifestanti che ancora si trovano all'interno del campus a uscire. Lo ha dichiarato la leader di Hong Kong, Carrie Lam, in conferenza stampa.  “Entreremo nel campus solo al momento opportuno, sperando di non provocare quelli che sono all'interno”, ha detto Lam, auspicando che ci sia bisogno di un intervento della polizia per recuperare i manifestanti, e che sia sufficiente l'approccio utilizzato dal personale dell'università. “La missione riguarda ancora il persuaderli a uscire”, ha aggiunto.