Hong Kong, leader governo: popolo di dissoci da rivoltosi

Mos

Roma, 5 ott. (askanews) - La numero uno dell'amminsitrazione del territorio semi-autonomo di Hong Kong Carrie Lam ha chiesto oggi alla popolazione dell'ex colonia britannica di condannare la violenza e dissociarsi dai manifestanti, dopo una notte di scontri innescati dal ricorso da parte del suo governo a leggi d'urgenza del periodo coloniale e dal divieto di indossare maschere durante le manifestazioni. (Segue)