A Hong Kong lotteria del vaccino: per vincitore super-appartamento

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 set. (askanews) - A Hong Kong, per invogliare le persone a vaccinarsi, si sono inventati una lotteria del vaccino. Oggi il South China Morning Post ha raccontato che il vincitore è stato estratto e a lui (o lei) andrà in premio un appartamento di lusso del valore di 10,8 milioni di dollari hongkonghesi (1,2 milioni di euro).

Il fortunato vincitore è stato identificato con un pezzo del suo ID personale e da numeri di telefono. E' stato scelto tra 2,5 milioni di residenti permanente nel territorio semi-autonomo cinese.

A Hong Kong la vaccinazione al momento sfiora il 70 per cento della platea dei cittadini tra 12 e 69 anni.

Il concorso a premi era stato lanciato a maggio dal Ng Fong Foundation - legata a Sino Group - e dallo sviluppatore immobiliare Chinese Estates Holdings.

L'appartamento con una camera da letto si trova nel lussuoso (e costosissimo) complesso Gran Centrale Kwun Tong. Misura 42 metri quadrati.

Oltre al primo premio c'erano altri 20 premi di consolazioni, tra i quali carte di credito prepagate. Potevano concorrere non solo i cittadini hongkonghesi ma anche i detentori di permessi di soggiorno e di lavoro.

Tutti i vincitori verranno informati attraverso SMS entro domani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli