Hong Kong: i manifestanti prendono di mira la metropolitana

Ihr

Roma, 2 set. (askanews) - I manifestanti pro-democrazia di Hong Kong hanno nuovamente tentato di interrompere la circolazione dei treni della metropolitana della ex colonia britannica questa mattina, chiedendo anche uno sciopero generale dopo un fine settimana caratterizzato da gravi violenze. Lo scrive l'Afp.

Questa mattina, i manifestanti vestiti di nero, il colore simbolico del movimento, hanno di nuovo preso di mira l'Mtr, il sistema della metropolitana cruciale per il funzionamento di Hong Kong, bloccando le porte dei treni in alcune stazioni per impedire ai convogli di partire.(Segue)