Hong Kong, manifestazioni nei centri commerciali

Mos

Roma, 7 ott. (askanews) - I manifestanti pro-democrazia a Hong Kong hanno preso oggi di mira i grandi centri commerciali, nel quarto giorno di fila di proteste dopo la decisione dell'amministrazione del territorio semi-autonomo cinese di vietare le maschere nelle manifestazioni.

La tensione resta palpabile nell'ex colonia britannica. La polizia ha lanciato gas lacrimogeni, anche se gli scontri oggi sono apparsi meno violenti rispetto al fine settimana. (Segue)