Hong Kong, media cinesi chiedono "linea più dura" contro protesta

Fth

Roma, 4 nov. (askanews) - Dopo un fine settimana di violenze as Hong Kong, oggi i media statali cinesi hanno chiesto una "linea più dura" contro i manifestanti nell'ex protettorato britannico.

Domenica, un attacco con coltello ha lasciato ferite cinque persone, tra cui un politico locale che ha fatto una campagna per la democrazia. Il giorno prima, i radicali hanno attaccato l'ufficio di Hong Kong dell'agenzia di stampa ufficiale China New, di cui hanno rotto le finestre. La sera sono scoppiati scontri tra polizia e manifestanti.(Segue)