Hong Kong, migliaia in piazza contro divieto di indossare maschere -2-

Fth

Roma, 4 ott. (askanews) - La città sta vivendo la più grave crisi politica dal suo ritorno alla Cina nel 1997, con azioni quasi quotidiane che denunciano il declino delle libertà e la crescente interferenza di Pechino negli affari di Hong Kong, e chiedono riforme democratiche. Né il governo centrale cinese né l'esecutivo di Hong Kong, in linea con Pechino, sono riusciti a calmare le tensioni, che stanno provocando scontri sempre più violenti tra manifestanti e polizia.(Segue)