Hong Kong, Napoli (Fi): Via della Seta o via per l'inferno?

Pol/Vlm

Roma, 29 nov. (askanews) - "Le affermazioni del portavoce dell'ambasciata cinese in Italia sono di inaudita gravità. Se pensano di intimidire o mettere la mordacchia a chiunque esprima liberamente e in modo rispettoso le proprie opinioni hanno sbagliato Paese, tempo e spazio. E dire che una compagnia cinese vorrebbe essere fra i gestori del 5G. Con il rischio di non poter esprimere giudizi politici senza che qualcuno interrompa la comunicazione. Se queste sono le premesse, la Via della Seta rischia di assomigliare alla via per l'inferno". Lo dichiara in una nota Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera.