Hong Kong, Pechino condanna attacchi a uffici: "Intollerabili"

Dmo

Roma, 22 lug. (askanews) - Pechino ha fermamente condannato gli attacchi agli uffici di rappresentanza cinesi a Hong Kong, definendoli atti "assolutamente intollerabili" e chiedendo di "punire i colpevoli".

L'ex colonia britannica, adesso regione autonoma della Cina, è stata teatro da settimane di grandi manifestazioni contro il governo. Un portavoce del ministero degli Esteri cinese, Geng Shuang, ha dichiarato che la Cina "sostiene le misure necessarie prese dal governo di Hong Kong per garantire la sicurezza degli organi del governo centrale e preservare lo stato di diritto".