Hong Kong, Pechino: divieto maschere non è incostituzionale

Dmo

Roma, 19 nov. (askanews) - La Commissione per gli affari legislativi della Cina, il massimo organo che gestisce gli affari giudiziari del Paese, ha dichiarato che il giudizio di incostituzionalità dell'Alta Corte di Hong Kong sul divieto di coprire il volto con le maschere non è valido, perché soltanto Pechino può decidere sulla materia.

Secondo il portavoce della Commissione, Zang Tiewei ,la sentenza di incostituzionalità "non rispetta" la minicostituzione di Hong Kong e la Basic Law del territorio autonomo, scrive l'agenzia Xinhua.