Hong Kong, polizia spara proiettili di gomma contro manifestanti -2-

Mgi

Roma, 27 lug. (askanews) - Da quasi due mesi Hong Kong è teatro di gigantesche manifestazioni pacifiche antigovernative, con degli sporadici scontri fra militanti radicali e polizia.

Il movimento di protesta è nato dallo proposta del governo - successivamente ritirata - di varare una legge che facilitasse l'estradizione verso la Cina, e si è poi allargato fino a comprendere delle rivendicazioni di maggiore democrazia.