Hong Kong, Pompeo: spetta a governo locale ripristinare ordine

Ihr

Roma, 18 nov. (askanews) - Il capo della diplomazia americana Mike Pompeo ha dichiarato che spetta al governo di Hong Kong "ripristinare la calma" nel territorio, prendendo "misure chiare per soddisfare le richieste del pubblico".

"Gli Stati Uniti sono profondamente preoccupati per il peggioramento dei disordini e della violenza a Hong Kong", ha detto ai giornalisti. "La violenza è inaccettabile indipendentemente da dove provenga", ma "la responsabilità di ristabilire la calma spetta in primo luogo al governo di Hong Kong", ha aggiunto, affermando che l'uso delle forze dell'ordine non può bastare.