Hong Kong, proseguono disordini: 2 manifestanti feriti, sono gravi

Fco

Roma, 11 nov. (askanews) - Due persone sono in gravi condizioni dopo un'altra giornata di manifestazioni contraddistinte da violenze a Hong Kong. È stata la Bbc a diffondere il bilancio aggiornato. La prima persona - un manifestante - è rimasta ferita questa mattina, quando è stata raggiunta dai colpi di arma da fuoco sparati da un agente.

È la terza persona alla quale la polizia spara da quando - 24 settimane fa - sono iniziate le manifestazioni. Un manifestante filocinese è stato invece cosparso di liquido infiammabile dopo aver litigato con alcuni manifestanti che chiedevano più democrazia e la punibilità dei poliziotti che si sono macchiati di violazioni. I manifestanti, dopo avergli versato addosso il liquido, gli hanno dato fuoco.(Segue)