Hong Kong protesta con Usa per provvedimento Trump

Ska

Roma, 28 nov. (askanews) - Il Governo di Hong Kong "si oppone con forza all'approvazione ufficiale da parte degli Stati Uniti di un provvedimento relativo ai diritti umani nella città. Il provvedimento interferisce con la politica di Hong Kong, è superfluo e infondato, e danneggerà gli scambi tra la regione gli Stati Uniti". Lo riporta il Global Times.

La stessa testata ufficiosa cinese in lingua inglese riporta peraltro l'opinione di un analista secondo il quale Trump potrebbe applicare il provvedimento a sostegno dei manifestanti anti-governativi come "leva per i negoziati commerciali", ma potrebbe contestualmente "congelare le sanzioni sfavorevoli ai negoziati commerciali".