Hong Kong, Quartapelle (Pd): Italia non deroga su difesa diritti

Pol/Vlm

Roma, 3 dic. (askanews) - "L'approvazione all'unanimità in commissione Esteri alla Camera della risoluzione Lupi su Hong Kong è un segnale importante con cui ribadiamo che l'Italia non deroga su un principio della nostra politica estera: la difesa dei diritti e delle libertà degli individui. Da qui in avanti torniamo a relazionarci con la Cina insieme all'Unione Europea, non più da soli, superando la brutta pagina che fu il Memorandum d'Intesa Italia-Cina dello scorso marzo". Lo dichiara Lia Quartapelle, capogruppo dem in commissione Esteri a Montecitorio. La risoluzione impegna il governo a chiedere con l'Ue l'avvio di una indagine sull'uso della forza da parte della polizia, il rilascio dei manifestanti e una verifica delle ragioni del diniego all'espatrio di Joshua Wong.