Hong Kong, rilasciata su cauzione la pop star Denise Ho

·1 minuto per la lettura
featured 1557985
featured 1557985

Milano, 30 dic. (askanews) – E’ stata rilasciata su cauzione Denise Ho, la pop

star attivista di Hong Kong che figurava

tra i sette arrestati nel corso del blitz della polizia cinese nella sede di Stand News, agenzia di stampa indipendente vicina al movimento pro democrazia dell’ex volonioa britannica.

Oltre a Ho sono stati arrestati anche l’avvocato Margaret Ng, così come i

giornalisti Patrick Lam e Chung Pui-kuen. Sono stati detenuti per

“cospirazione per la pubblicazione di articoli sediziosi”, un

reato punibile fino a due anni di carcere.

Stand News ha chiuso ieri, meno di 10 ore dopo il raid mattutino

in cui più di 200 agenti di polizia hanno perquisito la redazione.

e l’avvocato Margaret Ng, così come i

giornalisti Patrick Lam e Chung Pui-kuen. Sono stati detenuti per

“cospirazione per la pubblicazione di articoli sediziosi”, un

reato punibile fino a due anni di carcere.

Stand News ha chiuso ieri, meno di 10 ore dopo un raid mattutino

in cui più di 200 agenti di polizia hanno perquisito la redazione

ed hanno arrestato sei ex e attuali membri del personale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli