Hong Kong, scarcerato leader proteste del 2014

webinfo@adnkronos.com

Benny Tai, uno dei leader della Rivoluzione degli ombrelli di Hong Kong del 2014 è stato scarcerato su cauzione. Tai, docente di diritto all'università di Hong Kong, ha scontato in carcere tre dei 16 mesi di condanna per il suo ruolo nel movimento a favore della democrazia che nel 2014 bloccò la città per 79 giorni. Il giudice ha motivato la scarcerazione spiegando che il processo di appello non sarebbe probabilmente iniziato prima di febbraio, a un mese dalla fine della detenzione di Tai.  

La liberazione dell'ex attivista giunge in un momento di massima tensione per Hong Kong, teatro dallo scorso giugno di imponenti manifestazioni di proteste anti governative.