Hong Kong, Ue invita parti in causa a "moderazione"

Mgi

Roma, 12 nov. (askanews) - L'Unione Europea ha esortato tutte le parti in causa negli scontri e nelle violenze ad Hong Kong a "dare prova di moderazione", chiedendo "una soluzione rapida e credibile" alla crisi.

"E' fondamentale che tutte le parti diano prova di moderazione, ed è imperativo trovare una soluzione rapida e credibile alla crisi" ha dichiarato la portavoce dell'Ue, Maja Koijancic, al termine di una nuova giornata di scontri.