A Hong Kong un numero verde per denunciare i sovversivi

·1 minuto per la lettura

AGI - Un numero verde per i 'delatori': è l'iniziativa della polizia di Hong Kong che ha presentato una linea telefonica dedicata, volta a raccogliere le indicazioni dei residenti su violazioni della nuova legge sulla sicurezza nazionale, introdotta dalle autorità cinesi nella città-Stato a giugno. La normativa - presentata da Pechino come uno strumento per disordini e instabilità dopo mesi di proteste - è stata usata per mettere a tacere l'opposizione. 

WeChat, sms o mail     

Chi vorrà denunciare le violazioni, in condizioni di assoluto anonimato, potrà inviare foto, audio e video, via WeChat, mail o messaggino, ha spiegato la polizia su Facebook, precisando che non sarà invece possibile telefonare. Un sistema opaco, secondo i gruppi per i diritti umani, che temono possa essere usato per prendere di mira gli oppositori. "Gli informatori possono usare il numero verde contro le persone che non gradiscono o sono di una diversa affiliazione politica", ha sottolineato Maya Wang di Human Rights Watch.