Hong Kong, in vigore divieto di usare maschere a proteste

Orm

Roma, 4 ott. (askanews) - La governatrice di Hong Kong, Carrie Lam, ricorre a una legge per le situazioni di emergenza che vieta di usare maschere in pubblico, mettendo fuori legge de facto i manifestanti che per evitare di essere identificati durante le proteste si coprono il volto. La legge in questione risale all'epoca in cui Hong Kong era colonia britannica.