Hong Kong, Xi avverte: faremo a pezzi sostenitori separatismo -3-

Fco

Roma, 14 ott. (askanews) - Ma Hong Kong è stata di fatto bloccata a giugno dai manifestanti che chiedono maggiore autonomia di fronte al crescente controllo di Pechino. La Cina ha accusato i Paesi stranieri, compresi gli Stati Uniti, di soffiare sul fuoco della protesta incoraggiando i manifestanti e ha agitato lo spettro dell'intervento militare per ripristinare l'ordine.

Questa opzione, però, sembra improbabile al momento, perché minerebbe lo status di Hong Kong come centro finanziario internazionale.