Hong Kong, Xi: disordini minano principio 'un Paese, due sistemi'

Fco

Roma, 14 nov. (askanews) - I disordini di Hong Kong hanno "seriamente messo a rischio" il principio "un Paese, due sistemi" che governa la città semi-autonoma. Lo ha affermato il presidente cinese, Xi Jinping, secondo quanto riportato dai media del Paese.

I manifestanti hanno messo 'sottosopra' la città con barricate e manifestazioni per il quarto giorno di fila, alcuni giorni dopo che la polizia ha sparato a un manifestante con un proiettile e un uomo che esprimeva opinioni pro-Pechino è stato dato alle fiamme.(Segue)