HORIBA ancora una volta protagonista: la virtualizzazione dello sviluppo delle RDE consente di risparmiare 15 milioni di euro

webinfo@adnkronos.com

NUNEATON, Inghilterra, 30 luglio 2020 /PRNewswire/ -- HORIBA ha lanciato una nuova soluzione virtuale per lo sviluppo delle emissioni in condizioni di guida reale (RDE) che potrebbe comportare per le aziende un risparmio fino a 15 milioni di euro sui requisiti dei veicoli prototipo.  

  

  

Una nuova ricerca rivela che la virtualizzazione dei test RDE potrebbe generare risparmi fino a 15 milioni di euro semplicemente grazie alla diminuzione dei prototipi (PRNewsfoto/HORIBA)  

Lanciata a livello globale oggi (30 luglio 2020), RDE+ è una soluzione "road to rig" che porta il mondo reale in laboratorio e che, combinata con la simulazione e la validazione virtuali, consente di completare lo sviluppo delle RDE in modo più rapido e preciso rispetto al passato.  

Il lancio coincide con un nuovo libro bianco commissionato da HORIBA che rivela il crescente business case per la virtualizzazione dello sviluppo delle RDE dei propulsori.  

Secondo lo studio, condotto da Frost & Sullivan, la virtualizzazione dei test RDE potrebbe aiutare i costruttori di apparecchiature originali (OEM) per l'industria automobilistica a ridurre i requisiti dei veicoli prototipo fino al 75% sostituendo i test su strada con uno sviluppo più efficiente in laboratorio, il che comporterebbe un risparmio fino a 15 milioni di euro per gamma di veicoli. Questi vanno ad aggiungersi agli enormi risparmi potenziali derivanti dal contenimento dei tempi dei test e dello sviluppo.  

Steve Whelan, Global Development and Application Centre Leader di HORIBA, commenta:  

"I produttori stanno cercando di destreggiarsi su più fronti: riduzione delle emissioni, elettrificazione e mobilità futura, il tutto salvaguardando la competitività.  Abbiamo sviluppato RDE+ per offrire un approccio più efficace ed economico allo sviluppo delle RDE.  

"Come dimostrato dalla nostra potente ricerca, sul fronte commerciale lo sviluppo virtuale delle RDE è più che mai imperativo poiché consente agli OEM di risparmiare fino a 15 milioni di euro grazie alla diminuzione dei prototipi in ciascun programma. Per non parlare dei risparmi attesi sui costi, potenzialmente milioni, grazie alla riduzione dei tempi di sviluppo".  

Il lancio giunge in un momento cruciale per il settore automobilistico globale, che cerca di affrontare la sfida tecnologica del futuro e di riprendersi dall'impatto del COVID-19. Con una crescente pressione, la relazione stima che i requisiti RDE abbiano triplicato i tempi dei test.  

Questo dimostra la progressiva necessità di un approccio più agile allo sviluppo del prodotto – afferma HORIBA.  

Steve aggiunge: "La transizione verso un approccio più agile è inevitabile al fine di soddisfare la domanda futura di veicoli. La validazione virtuale avrà un ruolo di primo piano in questo, rendendo possibile lo sviluppo dei prodotti in minor tempo e in modo migliore, in sostanza facendo di più con meno".  

"Ai costruttori si consiglia di prestare attenzione subito virtualizzando le proprie attività di test fisici. Come dimostrato da RDE+, i cui vantaggi includono minori requisiti sui prototipi, maggiore fiducia e una decisiva riduzione dei costi, ciò garantirà loro di restare sulla corsia di sorpasso".  

Per ulteriori informazioni sull'offerta RDE+ di HORIBA MIRA, visitare il sito web: www.horiba.com/RDEplus.  

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1215091/HORIBA_Virtualisation_RDE_Savings.jpg 

Contatti:  

Lyndsey Trengovelyndsey.trengove@whistlepr.co.uk+44-(0)7854-700320  

Monira Matinmonira.matin@whistlepr.co.uk+44-(0)7753-135691 

 

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.