Housing sociale, Regione Lazio: consegnati i primi alloggi

Bet

Roma, 25 giu. (askanews) - Entra nella sua fase operativa il primo piano di housing sociale a Roma. L'assessore regionale alle Politiche abitative,Massimiliano Valeriani, il commissario straordinario di ATER Roma,Eriprando Guerritore, e il direttore generale,Andrea Napoletano, hanno consegnato questa mattina le chiavi dei primi appartamenti ai nuclei familiari inseriti nella graduatoria. Con il bando, predisposto da ATER sulla base delle normative e delle indicazioni della Regione Lazio, pubblicato nel novembre 2019, stato resodisponibile un primo blocco di 220 alloggi ad affitti agevolati con l'obiettivo di mettere in campo un ulteriore strumento che si affianca al tradizionale strumento dell'edilizia residenziale pubblica (Erp) per dare risposte all'emergenza abitativa. La validit della scelta di Regione e ATER nel dare vita a questo progetto stata suffragata dalle circa 800 richieste pervenute: un numero quattro volte superiore agli alloggi al momento disponibili. La graduatoria definitiva, di durata triennale, comprende 307 iscritti e l'impegno di ATER di reperire tutti gli alloggi necessari a esaurirla. (Segue)