HR Transformation: innovare mantenendo al centro le persone

·4 minuto per la lettura
featured 1542654
featured 1542654

(Milano, 23/11/2021) – Digital Transformation imprescindibile con l’accelerazione del mercato del lavoro

Milano, 23/11/2021 – Per far fronte ai cambiamenti avvenuti nel mondo del lavoro nel corso dell’ultimo anno e mezzo, in concomitanza della pandemia, e per rimanere sul mercato, è diventato fondamentale per qualunque tipo di azienda ricorrere a nuove modalità di lavoro a distanza, supportate necessariamente da nuovi e diversi modelli di business in grado di rendere più agili i processi.

Come in ogni epoca di grande trasformazione, sopravvive chi è in grado di agire velocemente, innovarsi e adattarsi ai cambiamenti. Nel contesto attuale, per continuare a raggiungere i propri risultati di business, la Digital Transformation non è più una scelta, ma una necessità che richiede un cambiamento in tempi rapidi nella gestione di diversi aspetti della vita aziendale.

Trasformazione digital delle Risorse Umane

Anche per il settore delle risorse umane, la trasformazione digitale diventa imprescindibile. Come è stato ultimamente dimostrato da alcuni casi aziendali, le organizzazioni che hanno già adottato una strategia integrata tra business ed HR ottengono migliori risultati.

Il ruolo che il team HR svolge infatti è essenziale per il raggiungimento dei risultati di business, ma le difficoltà e le sfide poste dalle nuove tecnologie in questo settore sono molte: riorganizzazioni, carenza di talenti, pressioni di bilancio, istanze dei dipendenti.

In questa realtà sempre più sfidante e mutevole, la funzione del team HR deve adattarsi ai cambiamenti dotandosi delle competenze e degli strumenti tecnologici necessari per affrontarli con successo, attraverso strategie e soluzioni data driven e orientate al futuro e incentrate sull’esperienza sempre più digitale del dipendente.

HR Trasformation migliora le interazioni tra i dipendenti

Per rendere più efficienti le strategie e i processi interni, è fondamentale ripensare alla riorganizzazione delle responsabilità e competenze al proprio interno, rivedere i ruoli e trasformare le modalità attraverso cui le persone interagiscono all’interno dell’organizzazione. I dipendenti rappresentano un fattore strategico per le aziende e la loro soddisfazione è uno dei parametri più importanti per misurarne il successo.

In questo processo di si sviluppano nuovi modelli organizzativi, che puntano a migliorare l’esperienza delle persone in azienda. Lavorare sul benessere e sullo sviluppo delle competenze necessarie per continuare a innovare è fondamentale per mettere tutti nella condizione di generare efficienza anche in situazioni nuove e diverse dal passato. Così come è fondamentale continuare a garantire sviluppo e crescita professionale per mantenere alto il livello di soddisfazione, da cui dipendono motivazione e produttività.

Le persone sono al centro della strategia di business

In questo nuovo modello organizzativo, che si incentra maggiormente sulle persone facendo leva su nuove tecnologie e abilitando nuovi paradigmi di collaborazione e lavoro, si delinea un nuovo tipo di approccio strategico che mette le persone al centro della propria strategia di business. Una “Employee Value Proposition” che mira al miglioramento del benessere e della soddisfazione delle risorse, attraverso la valorizzazione delle competenze, in allineamento costante con la purpose aziendale. Le nuove tecnologie e la digitalizzazione hanno un forte impatto sulle persone che lavorano in azienda, e il team HR ha il compito di garantire ad ogni area interna una formazione adeguata nello sviluppo delle nuove competenze, tecniche e meno tecniche. Solo indirizzando la trasformazione delle competenze, dei modelli organizzativi e degli stili di leadership in chiave digitale, può avvenire un cambiamento che abbia anche un impatto positivo sui risultati aziendali.

HR Transformation ha bisogno di investimenti digitali

Nel processo di HR Transformation, se da un lato ci sono le persone, dall’altro ci sono i Responsabili HR, che assumono il ruolo guida in questa trasformazione con il compito di armonizzare gli interessi di business e le esigenze delle persone. L’innovazione della propria area è il primo passo da fare, che deve avvenire concentrandosi principalmente su tre attività: oltre alla formazione del personale e alla ricerca di figure altamente qualificate, è importante anche la previsione di investimenti nel settore digitale e una collaborazione sempre più stretta con altre funzioni aziendali strategiche, come il CIO, il CFO, oltre chiaramente a un buy in costante da parte della top leadership. Per farlo, la scelta potrebbe essere quella di affidarsi ad esperti e a servizi di consulenza con una forte competenza verticale nelle strategie HR ma che abbiano al contempo maturato un forte know how nella consulenza tecnologica e siano capaci di aiutare a guidare la trasformazione indirizzando verso la piattaforma e le soluzioni più adeguate in base al contesto organizzativo dell’azienda in evoluzione.

CONTATTI:

Mail:

Website:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli