Huffpost weekend, tra salti alla corda, serie tv e il pane di Dante

·Giornalista e mamma
·2 minuto per la lettura

Per chi non ha ancora deciso se tornare in palestra al solito corso di pilates o yoga, c’è un articolo interessante comparso sul New York Times un po’ di tempo fa (lo potete trovare qui): insegna a capire se nella tua palestra stanno facendo abbastanza per tutelare la salute di chi la frequenta. Può tornare utile anche un articolo uscito sul Washington Post che rivela come per la salute fisica (e mentale) in realtà sia già utile una semplice corda. Se cercate un’istruttrice pazzesca, c’è Mira, con il suo canale YouTube.

Cosa Leggere

Gessica Notaro, "Nata sotto una buona stella" (Photo: mondadori)
Gessica Notaro, "Nata sotto una buona stella" (Photo: mondadori)

Gessica Notaro l’aveva promesso: “parlerò per le donne che non ci sono più”. Ora ripercorre tutto quello che le è successo anche in un libro “Nata sotto una buona stella” (Mondadori). Da quando Edson Tavares le ha gettato addosso una bottiglietta di acido. Di lei in ginocchio di fronte a casa, del voto ovvero la promessa fatta a Dio: “prenditi la bellezza, prenditi la faccia, ma lasciami gli occhi per vedere il mondo. E io farò tutto ciò che è in mio potere per aiutare le persone che ne hanno bisogno”. Poi lo smarrimento, quando si è svegliata al Bufalini. Di quando, tre mesi dopo l’aggressione è riuscita a riaprire la bocca per cantare Gracias a la vida di Violeta Parra. C’è la morte del papà, il colonnello Giordano Notaro, dell’Aeronautica Militare, quella del fratello Bruno, il grande. Il primo incontro con Edson, i tradimenti, la convivenza. La “luna di miele” dopo la prima separazione: un classico dei manipolatori affettivi che temono di perdere la preda. Il love bombing fino alla proposta di matrimonio.

Cosa guardare

Omicidio a Easttown è la serie del weekend. È uscita il 9 giugno su Sky e Now. Paola Jacobbi, su Harper’s Bazaar ha scritto che ”è thriller pieno di colpi di scena, vi incatenerà al ...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli