Hulk lascia la moglie per mettersi con la nipote di lei

Hulk tradimento

L’attaccante brasiliano Givanildo Vieira de Souza, meglio conosciuto come Hulk, ha lasciato la compagna Iran Angelo de Souza, per mettersi con la nipote della donna, di nome Camila.

Hulk e la nipote della moglie

Attaccante dello Shangai Sipg, dopo aver giocato per Porto e Zenit San Pietroburgo, Hulk è al momento al centro della cronaca rosa brasiliana. Assieme da ben 12 anni con Iran Angelo de Souza, madre dei suoi tre figli, lo scorso agosto si sono separati. In seguito Hulk si è messo con la nipote, più giovane di molti anni, della ormai ex moglie. Come ufficializzato dallo stesso calciatore attraverso un comunicato, infatti: “Questo sabato Hulk ha telefonato ai genitori e al fratello di Camila per dire loro della relazione. Il giocatore e la giovane donna hanno iniziato a frequentarsi a ottobre e il giocatore stesso ha reso pubbliche le informazioni, perché non voleva nascondersi. La sua posizione è trasparente e vuole evitare di mentire e incappare in commenti malevoli”.

In base a quanto si evince da alcuni media, inoltre, sembra che il calciatore abbia tentato la via della separazione consensuale, offrendo alla moglie Iran Angelo una proposta di oltre 20 milioni di euro e 40 immobili. La donna, ancora particolarmente scossa dell’accaduto, ha però rifiutato, decidendo di procedere per vie legali in tribunale. Sarà quindi il giudice a stabile quanto Hulk dovrà corrispondere alla moglie in seguito a quello che viene considerato da molti un vero e proprio tradimento in famiglia.