Humanitas Milano vince Oscar sanità 2022, poi Alessandria e Firenze

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 11 nov. (askanews) - Sono l'Humanitas di Milano, l'Azienda Ospedaliera di Alessandria e l'Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi di Firenze ad aggiudicarsi il podio agli Oscar della Sanità 2022. Il premio 'Lean Healthcare e Lifescience Award 2022', giunto ormai alla quinta edizione, ha visto concorrere 206 progetti, presentati da 92 aziende socio-sanitarie pubbliche e private. Scopo del concorso premiare gli istituti che si distinguono per l'applicazione del metodo 'Lean', volto a migliorare le condizioni del paziente, eliminando sprechi di risorse e disorganizzazione nel percorso assistenziale.

L'Humanitas di Milano con il suo 'Lean-paziente in prericovero' vince il Lean Healthcare Award 2022, conquistando così il primo premio riservato ai progetti realizzati negli ultimi due anni che hanno già prodotto risultati misurati attraverso i Key Performance Indicator. Al centro del programma vincitore, l'ottimizzazione del percorso precedente al ricovero, che riduce le attese e migliora la soddisfazione del paziente. Seconda classificata l'Azienda Ospedaliera di Alessandria con 'A casa presto e bene', un piano di efficientamento del periodo di ospedalizzazione che riduce i tempi di degenza. E terzo posto per l'Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi di Firenze, grazie al lavoro sul percorso clinico-assistenziale del paziente nefropatico. Migliore idea progettuale spetta al Policlinico Tor Vergata di Roma per il suo 'Percorsi di continuità assistenziale della cronicità: sperimentazione di un modello ambulatoriale', in stretta integrazione con i medici di famiglia e per una migliore gestione dei pazienti anziani.

Le 92 aziende socio sanitarie che hanno partecipato al premio, con i loro 206 progetti, sono distribuite in quasi tutta la penisola. Si conferma una crescita di partecipazione per la Sicilia, la Sardegna e la Puglia. La Calabria ha concorso per la prima volta.