Hunter Biden: fatto nulla di sbagliato, ma avuto scarso... -2-

A24/Pca

New York, 15 ott. (askanews) - Biden ha difeso le sue attività all'estero, ma ha ammesso che il suo cognome è stata la probabile ragione per cui gli fu offerto di far parte del consiglio di amministrazione di Burisma, società poi indagata per corruzione; Trump avrebbe fatto forti pressioni per convincere il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, a indagare su Biden.

"Ho dato la possibilità a persone senza etica di agire illegalmente per cercare di danneggiare mio padre. Questo è stato il mio errore" ha detto in un'intervista alla Abc. Le pressioni di Trump su Kiev sono ora al centro delle indagini per il possibile impeachment del presidente, che avrebbe agito con il solo scopo di danneggiare un rivale politico.