Hyundai i30: dimensione, prezzo e versione gpl della super berlina

Hyundai i30

Progettata in Germania, la nuova Hyundai i30 di quarta generazione è finalmente entrata a far parte del mercato automobilistico europeo. Rispetto alla versione precedente è stato apportato un restyling per quanto riguarda il design di esterni e interni, con finiture di pregio.

Dimensioni e capienza baule

L’i30 è una classica berlina per quanto riguarda le dimensioni. Si sviluppa in lunghezza per 4.335 mm, in larghezza per 1.795 mm e in altezza per 1.465 mm. Il bagagliaio è piuttosto capiente, può ospitare dai 395 ai 602 l, e da 1301 a 1650 l. Questo modello è sicuramente uno dei più versatili del marchio Hyundai.

Nuovo design per la Hyundai i30

Caratteristica che da sempre contraddistingue la casa coreana è la semplicità delle forme delle vetture. Per quanto riguarda l’i30, la plancia ha un andamento molto orizzontale e le linee garantiscono un senso di eleganza e qualità. Davanti è presente una grande griglia e il cofano allungato conferisce al veicolo un aspetto davvero sportivo e intrigante. I fari full led, insieme alle luci diurne a led, completano un look che intriga molto.

hyundai i30 fastback n

Interni e tecnologia Hyundai

L’abitacolo della Hyundai i30 è notevolmente spazioso, con gli strumenti di bordo disposti nel modo più comodo possibile e con una qualità degli interni che si avvicina a rivali di più alta fascia. La plancia, sebbene sia piena di pulsanti, è sobria ed elegante ed è un bel colpo d’occhio il monitor dell’infotainment, servizio ormai divenuto essenziale nelle auto di ultima generazione. Comodo il bracciolo centrale, che può essere spostato longitudinalmente, oppure aperto per essere utilizzato come cassetto.

hyundai i30 n prezzo

Sicurezza e assistenza alla guida

Anche in questo modello sono stati introdotti i sistemi di sicurezza più innovativi. Presente il Drive Attention Warning (DAW), che monitora il cambiamento nell’angolo della sterzata, nella forza impiegata, la posizione del veicolo sulla corsia e la durata della guida, facendo attenzione alla presenza di eventuale stanchezza del conducente, avvisandolo in caso con segnali acustici e visivi. Il sistema di rilevamento dei limiti di velocità, che si avvale della telecamera anteriore e delle informazioni del sistema di navigazione per identificare i limiti e riportarli sul display, è molto utile in caso di scarsa segnalazione.

Presente in aggiunta il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi, che assiste il conducente nella rilevazione degli angoli ciechi, rendendo più semplice e sicuro il sorpasso e il cambio corsia. In uscita da un parcheggio il sistema avvisa inoltre l’eventuale avvicinamento di un ostacolo. Il sistema di allarme di collisione frontale impiega la fotocamera anteriore per valutare potenziali pericoli di collisione frontale, mentre la frenata autonoma di emergenza frena automaticamente per ridurre il rischio di danni e infortuni.

hyundai i30 new

Motorizzazioni, prezzi e allestimenti

Per quanto riguarda le motorizzazioni, per l’allestimento Advanced è presente un benzina 5DR 1.4 MPI MT a partire da 19.850€. Scegliendo la gamma Business si può optare per un motore benzina 1.0 T-GDI da 120 CV (da 24.050€), e per due motori diesel di cui uno da 115 CV 1.6 CRDI (da 26.350€) e l’altro simile ma con l’aggiunta della doppia frizione (27.850€), decisamente ben integrata nel mondo Hyundai. Con la versione più sportiva e ricca di optional dell’i30, L’N Line, è possibile scegliere tra un 1.0 benzina T-GDI da 120 CV (da 25.300€) e un diesel 1.6 CRDI da 136 CV (da 28.350€ o 29.800€ se si desidera la doppia frizione).

Scheda tecnica motori

Il nuovo motore 1.0 T-GDI sviluppa una potenza di 120 CV e 172 Nm di coppia a 1500 giri al minuto ed è disponibile con un cambio manuale a 6 rapporti. Il 1.4 MPi benzina produce una potenza di 100 CV e 136 Nm di coppia a 3500 giri al minuto. Il motore diesel 1.6 CRDI è probabilmente il più performante per quanto riguarda questo modello, con una versione più potente da 136 CV, l’altra da 115 CV. Disponibile anche con doppia frizione a 7 rapporti, per un’esperienza sportiva davvero estasiante.

Hyundai i30, ora anche a GPL

È possibile ridurre le emissioni e i consumi della propria auto scegliendo la gamma Hyundai GPL Econext. Grazie ad essa, integrata con la tecnologia bi-fuel (misto benzina GPL) si risparmia notevolmente sui costi di gestione della propria auto e sulle emissioni per quanto concerne l’ambiente. Gli impianti GPL della casa automobilistica coreana sono inoltre coperti da garanzia di 5 anni.