Hyundai riporta all'Olimpico le voci dei tifosi giallorossi

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il ritorno sugli spalti sembra ancora lontano ma per un giorno i tifosi giallorossi sono tornati a far sentire la loro voce all'Olimpico. A renderlo possibile è stata Hyundai, Main Global Partner dell’AS Roma, che ha lanciato l’iniziativa “Out (But) Loud” per permettere ai supporter di esprimere il loro tifo alla squadra. E dopo la prima iniziativa, continua a mantenere aperto il legame fra tifosi e calciatori con una raccolta sui social network di messaggi per la squadra, messaggi che saranno recapitati prossimamente ai giocatori in modalità 'automobile'.

Il primo passo si è avuto in occasione della sfida di campionato Roma-Milan, in cui i cori dei tifosi si sono levati di nuovo al cielo risuonando in un Olimpico solo apparentemente vuoto. Nello stadio infatti sono risuonate le voci raccolte da Hyundai che ha fatto girare per Roma il nuovo Tucson Hybrid invitando i supporter giallorossi a entrare nell’abitacolo e cantare l’inno della propria squadra.

Tutte le voci registrate sono state poi montate in un unico grande coro, che si è levato dagli spalti a pieno volume all’arrivo in campo dei giocatori, mentre durante la partita sono apparsi sui rotor a bordocampo anche alcuni post raccolti tramite i canali social di Hyundai e AS Roma, in cui i tifosi raccontano il loro desiderio di tornare fisicamente allo stadio per supportare la loro squadra.