IA per produrre proteine, svolta per vaccini

(Adnkronos) - Un recente studio pubblicato su Science, a cui hanno partecipato scienziati dell’Università di Washington e di Harvard, studia le interazioni tra IA, Intelligenza Artificiale, e produzione di proteine di sintesi per la farmaceutica. Le proteine, create attraverso un software, potrebbero essere utili per vaccini, trattamenti contro il cancro e persino per concepire strumenti per eliminare l'inquinamento. Ma Il futuro non è ancora del tutto a portata di mano: per sviluppare medicinali e vaccini con questa tecnica, sarà infatti necessario attendere un’intelligenza artificiale completamente affidabile ed all’altezza del difficile compito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli