Iacchetti, il periodo più buio del celebre conduttore tv

EnzoIacchettimalattiafiglio

Nonostante Enzo Iacchetti sia conosciuto da tutti come un conduttore “comico”, a quanto pare nella sua vita si celerebbero episodi oscuri e drammatici.

Enzo Iacchetti: la malattia del figlio

Non tutti sanno che in passato Enzo Iacchetti dovette affrontare un vero e proprio dramma: suo figlio Martino, a cui è estremamente legato, era affetto da una grave malattia. A quanto pare oggi la vicenda sarebbe superata ma il celebre conduttore non ha fatto segreto di quanto quell’esperienza lo avesse segnato profondamente e di quanto fu difficile trovare una cura per suo figlio. I due consultarono decide e decine di specialisti: “In alcune circostanze la notorietà ha aiutato, perché il fatto di essere un volto famoso ti aiuta di più rispetto a persone che, magari, sono senza casa, vittime di tragedie e terremoti”, ha affermato il conduttore, che oggi si riterrebbe fortunato di poter avere suo figlio sano accanto.

Martino, unico figlio nato durante il matrimonio con l’ex moglie Roberta, ha anche rivelato che suo padre avrebbe dei lati “oscuri” e che a differenza di come apparirebbe in tv, sarebbe sempre piuttosto triste e serioso: “Passava i pomeriggi a leggere i suoi copioni e le sue battute, ma essenzialmente lui non è un comico, semmai è un malinconico, dentro. E’ tutt’altro che una persona sempre allegra”, ha rivelato il ragazzo in un’intervista nel salotto tv di Silvia Toffanin. I due sono estremamente legati e l’esperienza della malattia del figlio ha profondamente segnato il celebre collega di Ezio Greggio, che dopo la sua guarigione ha finalmente ritrovato la serenità.