Ibiza, scoppia lite violenta tra italiani in una villa

·2 minuto per la lettura
italiani feriti ibiza
italiani feriti ibiza

In una villa a Santa Eularia, sulla costa centro-orientale dell’isola di Ibiza, si è registrata una sparatoria tra tre italiani: uno di loro, per motivi legati alal gelosia,ha sparato all’amico 28enne, mentre l’altro italiano di 35 anni ha riporattao ferite lievi. Il ragazzo si trova in gravi condizioni in ospedale, ed è prevsita un’operazione per l’estrazione del proiettile dal cranio.

Ibiza, sparatoria nella notete: due italiani feriti

Secondo quanto riporta l’agenzia Agi, nella notte di venerdì 3 giugno a Ibiza si è registrata una sparatoria tra tre italiani,e due di essi sarebbero feriti.

Sempre secondo le autorità, i tre italiani di 35, 33 e 28 anni estavano partecipando a una festa organizzata nella villa presa in affitto dal più giovane del gruppo, situata sulla costa centro-orientale dell’isola delle Baleari, quando è scoppiata la violenta lite, sfociata nella sparatoria.

Il movente sarebbe passionale, scaturito probabilmente dal commento infelice verso la partner di uno dei ragazzi verso il 33enne che improvvisamente ha colpito l’amico di 35 anni con il calcio della pistola, per poi sparare due colpi alla testa e al ginocchio al 28enne.

Sparatoria Ibiza: le condizioni degli italiani feriti

Verso le 3 di notte i vicini hanno avvertito la polizia che ha provveduto subito a fermare il 33enne. Secondo fonti ospedaliere, il 28enne italiano si trova in condizioni gravi e ha subito un intervento per l’estrazione del proiettile dal cranio. Il 35enne invece ha riscontrato feriti lievi.

Secondo altre testimonianze giunte al Comando della Guardia Civil delle Baleari pare che un’automobile con a bordo tre persone avrebbe abbassato il finestrino davanti allla villa, sparato un colpo, e poi ripartita, dandosi alla fuga.

Sparatoria Ibiza, feriti due italiani: proseguono indagini

Continuano le indagini da parte delle autorità per fare luce sull’accaduto. Si attendono aggiornamenti dall’ospedale sulle condizioni del 28enne ferito gravemente.

Anche il personale della Guardia Civil di Santa Eularia sta svolgendo le indagini ma al momento non ci sono altre informazioni utili. La sparatoria è avvenuta più precisamente nel quartiere Can Ramon, nei pressi di un poligono di tiro di Ca na Palava.

Come già scritto in precedenza la villa in cui si stava svolgendo òla festa era presa in affitto dal 28enne, ma al momento si cerca di capire se i due italiani feriti siano semplici turisti o abitanti dell’isola spagnola.