Icardi e Wanda, nuovo scandalo: denunciati per riciclaggio di denaro

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY - Tags: SPORT SOCCER)
REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY - Tags: SPORT SOCCER)

Nuova bufera in casa Nara-Icardi. Ma questa volta non c'entrano tradimenti o crisi di coppia. Il calciatore del Psg e la procace showgirl argentina sono finiti al centro delle cronache a causa di una denuncia per "corruzione strutturale", "riciclaggio di denaro" e "violenza istituzionale" contro la società gestita dalla moglie e procuratrice dell'attaccante, la Work Marketing Football Srl.

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo argentino Ole', la denuncia è stata presentata in Argentina dall'Associazione Indipendente del Bene Pubblico, guidata da Fernando Miguez, che traccia illeciti finanziari nel Paese.

GUARDA ANCHE: Serata a Milano per Wanda Nara, il menù è da leccarsi i baffi

Secondo l'ente, il fatturato della società non si baserebbe solo sui guadagni ufficiali, ma anche su entrate non dichiarate, per evitare di pagare le tasse.

Nel documento presentato al tribunale di Buenos Aires, viene riportato che il riciclaggio di denaro coinvolgerebbe anche le altre attività di capi d’abbigliamento, il marchio WANDA e la Wanda Nara Cosmetics.

Per ora nessuno dei due interessati ha commentato lo scandalo fiscale che li vedrebbe come protagonisti.

GUARDA ANCHE: Wanda Nara e Mauro Icardi sul jet privato: coccole e prelibatezze a bordo

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli