Icardi, nuovo capitolo: causa all’Inter per un milione e mezzo

Icardi, nuovo capitolo: causa all’Inter per un milione e mezzo

Si arricchisce di un altro capitolo la storia d’odio e amore tra Mauro Icardi e l’Inter. L’argentino passa alle maniere forti, fa causa al club e chiede il reintegro immediato e un milione e mezzo di euro.

VIDEO - Wanda e Icardi, nuova casa a Milano

Icardi fa causa all’Inter

Mancano solo tre giorni alla chiusura del calciomercato estivo. Calciomercato promettente e colmo di big per la nuova Inter targata Antonio Conte. Prima Godin,Sensi,Barella poi Lukaku ed infine Sanchez e Biraghi. L’unico e ultimo nodo da sciogliere dopo la pesante cessione di Joao Mario al Lokomotiv è quello di Mauro Icardi.

Lo strappo nel tempo non si è ricucito, tutt’altro, è peggiorato. La società ha più volte ribadito che l’attaccante argentino è fuori dal progetto e lui si è impuntato nel voler rimanere a Milano. Prima i no continui a Juventus e Napoli. Poi la chiusura all’Atletico Madrid. Oggi il colpo di grazia.

Proprio mentre sembrerebbe che Icardi e la sua amata Wanda abbiano deciso di aprire le porte al Monaco, l’attaccante fa causa all’Inter.

Le richieste sono di un milione e mezzo di euro più l’immediato reintegro in squadra. Ricordiamo che il giocatore, pur partecipando regolarmente agli allenamenti con i compagni è escluso dalla parte tattica. Ora la palla passa in mano alla società che dovrà decidere come gestire la causa e la situazione di Icardi. È in vista una possibile cessione alle condizioni dell’attaccante o avrà la meglio l’argentino con il reintegro?