Ict: il 14 ottobre a Milano la 'Martini Lecture Bicocca' con Luciano Floridi e Federico Cabitza

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 11 ott. (Adnkronos) – Giovedì 14 ottobre 2021 alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca si terrà la terza edizione della Martini Lecture Bicocca, una lettura attualizzata del magistero del cardinale Carlo Maria Martini, arcivescovo di Milano dal 1980 al 2002. Intelligenza artificiale. L’uso delle nuove macchine, questo il titolo della Lecture dedicata ai temi dell’intelligenza artificiale e delle sue connessioni con la vita dell’uomo. Luciano Floridi, professore ordinario di Filosofia ed Etica dell’Informazione all’Università di Oxford e professore ordinario di Sociologia della Cultura e della Comunicazione all’Università Alma Mater di Bologna, terrà una conferenza dal titolo: Agere sine Intelligere. L’intelligenza artificiale come nuova forma di agire e i suoi problemi etici.

L’intervento del Professor Floridi sarà introdotto da Federico Cabitza, professore professore associato di Interazione Uomo-Macchina all’Università di Milano-Bicocca, con un discorso dal titolo: Deus in machina? L’uso umano delle nuove macchine, tra dipendenza e responsabilità.

Introdurrà i lavori padre Carlo Casalone SJ, presidente della Fondazione Carlo Maria Martini e membro del comitato scientifico della Martini Lecture. Coordinerà Alessandra Curzel, giornalista scientifica. Porgerà il benvenuto dell’Ateneo la Rettrice, Giovanna Iannantuoni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli