Ict: Piemonte, piu' competenze informatiche e piu' lavoro con intesa Aica-Regione

Torino, 19 apr. (Adnkronos/Labitalia) - Piu' competenze informatiche per i cittadini piemontesi e piu' opportunita' di lavoro. E' quanto persegue, attraverso lo sviluppo delle certificazioni informatiche europee Ecdl, e-Citizen ed Eucip, il protocollo d'intesa firmato da Aica (Associazione italiana per l'informatica e il calcolo automatico) e Regione Piemonte. Le tre certificazioni riguardano le competenze informatiche a livello di utente (Ecdl, la patente europea del computer), le competenze informatiche professionali (Eucip) e l'alfabetizzazione informatica di base (e-Citizen), e rappresentano strumenti riconosciuti a livello internazionale per attestare le proprie capacita' nei percorsi educativi e nel mondo del lavoro. "Ormai viviamo in quella che numerosi economisti definiscono 'l'era dell'accesso' -sostiene l'assessore al Lavoro e Formazione Professionale, della Regione Piemonte, Claudia Porchietto- e l'intesa che abbiamo sottoscritto con Aica rappresenta il necessario corollario. Qualsiasi datore di lavoro oggi richiede una certificazione delle competenze linguistiche e informatiche per prendere in considerazione il curriculum di un candidato e quindi la promozione delle competenze informatiche tra i piemontesi e' un servizio da considerarsi essenziale".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno