Iezzi (Lega): ok taglio parlamentari ma non sia merce scambio

Pol-Afe

Roma, 1 ott. (askanews) - "Siamo pronti a votare il taglio dei parlamentari. Del resto, a differenza del Pd, noi abbiamo votato favorevolmente già tre volte. Ma vogliamo essere sicuri che questa importante riforma non sia merce di scambio. Ci stupisce vedere che oggi il movimento 5 stelle e il Pd abbiano deciso di cambiare i relatori e nominare Brescia. Che non solo è il presidente della commissione ma anche relatore del provvedimento sulla cittadinanza, con cui si vorrebbe aprire il nostro paese ai primi arrivati. Che si stia preparando in casa Pd-M5S un "do ut des"? Taglio dei parlamentari in cambio di un'ondata di arrivi di immigrati. Sappiano che noi non permetteremo baratti sulla pelle degli italiani". Lo dichiara il deputato Igor Iezzi capogruppo della Lega in commissione Affari Costituzionali.