Iic Berlino, Maratona di lettura: “La divina commedia”

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 apr. (askanews) - Si è conclusa martedì la Maratona di Lettura organizzata annualmente dalla Confederazione delle Associazioni Culturali Italo-Tedesche (VDIG) è giunta ora alla sua settima edizione.

Dopo il successo ottenuto dalle manifestazioni precedenti dedicate rispettivamente a Dante, Goethe, Eco, Boccaccio, Manzoni e Tomasi di Lampedusa, si è reso nuovamente onore, con una grande 'Maratona infernale' al più importante poeta nonchè padre della lingua italiana, Dante Alighieri, nel 700. anniversario dalla sua morte.

Il 25 marzo 2021 la Maratona ha avuto luogo nell´ampio ambito del Dantedì, un evento che, sotto l´egida del Ministero dei Beni Culturali, dal 2020 ricorda annualmente il poeta con una serie di manifestazioni. Il 25 marzo viene infatti considerato dagli studiosi come il giorno in cui ebbe inizio il viaggio nell´aldilà che, com´è risaputo, rappresenta il tema centrale della "Divina Commedia".

Organizzato dalla Confederazione delle Associazioni Culturali Italo-Tedesche (VDIG) in collaborazione con l'IIC Stoccarda. Sotto l´Alto Patrocinio dell´Ambasciata della Repubblica Italiana a Berlino.