Ikea acquista 4mila ettari di foreste in Georgia per salvare alberi e tartarughe

Silvia Renda
·Collaboratrice Social News
·1 minuto per la lettura
(Photo: BeachcottagePhotography via Getty Images)
(Photo: BeachcottagePhotography via Getty Images)

Ikea ha deciso di acquistare una foresta da 4.386 ettari in Georgia, negli Stati Uniti, allo scopo è quello di impedire lo sfruttamento del territorio, che ospita la tartaruga gopher. In questo modo l’azienda svedese si assicura di impedire traffici illeciti e abbattimenti illegali, consentendo la conservazione dell’habitat della tartaruga.

Non è la prima volta che Ikea si dedica a questo genere di iniziative. Il gruppo possiede circa 250 mila ettari di terreno forestale in Europa e negli Stati Uniti di Georgia, Carolina del Sud, Alabama, Texas e Oklahoma. La foresta sarà gestita in collaborazione con l’organizzazione no profit The Conservation Fund.

“Le foreste ben gestite offrono vantaggi essenziali, tra cui acqua pulita e importanti habitat per la fauna selvatica, oltre a mitigare i cambiamenti climatici” ha affermato Larry Selzer, ceo di The Conservation Fund “Ci impegniamo a gestire le nostre foreste in modo sostenibile e allo stesso tempo a raggiungere i nostri obiettivi aziendali. In tutte le nostre proprietà, prestiamo particolare attenzione a garantire la protezione ambientale, quindi siamo felici di vedere che i nostri sforzi nel lavorare con una gestione forestale responsabile sono visti e affidabili”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.