Ikea: apre le porte al mondo del gaming

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 16 set. (Adnkronos) – Ikea celebra la casa con Ikea Festival, un evento unico e mondiale che apre al pubblico oltre 100 case in più di 50 paesi con la partecipazione di artisti, designer, DJ, chef e creativi di talento provenienti da tutto il mondo. Per Ikea anche l’occasione per presentare la nuovissima linea di mobili e accessori interamente dedicata al gaming.

Grazie al nuovo assortimento, composto da oltre 30 prodotti tra cui scrivanie, sedie e accessori da gaming e che sarà in vendita in tutti i negozi Ikea a partire dal primo ottobre 2021, gli appassionati e i neofiti potranno facilmente creare una postazione personalizzata in grado di offrire un’ergonomia ottimale e funzioni di alto livello che, oltre ad integrarsi perfettamente nella propria casa, li aiuterà a migliorare le proprie performance di gioco.

Per soddisfare le esigenze di questi clienti, Ikea ha siglato una partnership con un vero esperto del settore: Republic of Gamers (Rog). Rog, un marchio della famiglia Asus, è leader nel mercato del gaming con le sue soluzioni hardware innovative e di alta qualità. Rog conosce bene il mondo del gaming e vuole trovare nuovi modi per integrarlo negli ambienti della casa. Facendo leva sui punti di forza delle due aziende, la collaborazione mira a democratizzare l’esperienza del gaming dando vita a prodotti e soluzioni rilevanti, funzionali, di buon design e dal prezzo accessibile, grazie ai quali ogni gamer potrà facilmente creare la propria postazione ideale.

L’obiettivo di Ikea è realizzare una vera e propria democratizzazione dell’esperienza di gaming con prodotti e soluzioni complete che uniscono alta qualità e prezzo accessibile e che possono facilmente adattarsi ai gusti e alle personalità di tutto il mondo dei gamer.

“Nel mondo ci sono due miliardi e mezzo di gamers che hanno delle esigenze specifiche – spiega Laura Schiatti, Country Marketing Manager di Ikea Italia – Noi non abbiamo mai approcciato questo territorio, ma visto che stare in casa significa anche vivere delle esperienze nella propria abitazione abbiamo deciso di mettere a disposizione la nostra esperienza di design democratico, di qualità e di funzionalità per dare ai gamers la migliore risposta alle loro esigenze. Per farlo ci siamo rivolti a Republic of Gamers e insieme abbiamo lavorato per capire quali fossero i bisogni e le necessità. Volevamo rispondere a queste esigenze con la filosofia di Ikea che punta a un rapporto prezzo qualità eccezionale e che vuole rispondere al bisogno di avere una vita migliore, in casa”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli