Il 16 luglio la Laurea Magistrale ad Antonio Megalizzi

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 13 lug. (askanews) - Il 16 luglio 2021 alle ore 11.00 si terrà la cerimonia di conferimento della laurea magistrale a titolo d'onore in European and International Studies ad Antonio Megalizzi - alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, nell'Auditorium di Palazzo Prodi - TRENTO.

L'Università di Trento ha presentato la cerimonia di conferimento della laurea magistrale a titolo d'onore in European and International Studies ad Antonio Megalizzi.

16 luglio 2021 alle ore 11.00 si terrà la Cerimonia di conferimento della laurea magistrale a titolo d'onore in European and International Studies. La cerimonia avrà luogo nel palazzo che ospita la Scuola di Studi internazionali, frequentata da Antonio Megalizzi e sarà rappresentata dai due direttori: l'uscente Andrea Fracasso che terrà la laudatio, e l'attuale Stefano Schiavo che leggerà la motivazione del conferimento del titolo. Nel programma, oltre all'intervento del rettore Flavio Deflorian, anche quello della presidente della Fondazione Megalizzi e fidanzata di Antonio, Luana Moresco

Antonio era un giornalista, scrittore, autore e speaker radiofonico, appassionato dell'Europa. Ma soprattutto era un grande comunicatore.

Antonio non era mai sazio di conoscenza e voleva che il suo talento naturale fosse arricchito da basi teoriche, storiche, sociologiche e non solo. La sua passione per la comunicazione si è combinata a quella per la politica, per l'attualità e per l'Unione Europea, e anche per questo si era rimesso in gioco iniziando una magistrale in Studi Europei ed Internazionali.

A causa delle limitazioni imposte da ragioni di sicurezza sanitaria, l'accesso all'Auditorium sarà riservato solo a un numero limitato di autorità, familiari di Antonio e componenti della comunità universitaria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli