Il 21 luglio prima passeggiata spaziale per Samantha Cristoforetti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 lug. (askanews) - Il 21 luglio 2022 segna una data importante per AstroSamantha. L'astronauta dell'Agenzia spaziale europea Samantha Cristoforetti, impegnata sulla Iss con la missione Minerva, domani alle 16 ora italiana effettuerà la sua prima passeggiata spaziale insieme al cosmonauta Oleg Artemyev. L'attività extraveicolare (EVA) in programma domani sarà anche la prima condotta da una donna europea.

Entrambi gli astronauti - informa l'Esa - indosseranno tute spaziali Orlan, il cosmonauta russo sarà riconoscibile per le strisce rosse mentre Samantha indosserà strisce blu. Sergei Korsakov fornirà supporto agli astronauti prima che escano dalla Stazione Spaziale attraverso il modulo di attracco Poisk.

La passeggiata spaziale, chiamata anche attività extraveicolare (EVA), vedrà Samantha e Oleg impegnati su una serie di attività, inclusa l'installazione di piattaforme e dell'adattatore della workstation montata sul modulo laboratorio Nauka.

I due astronauti schiereranno dieci nano satelliti progettati per raccogliere dati radio-elettronici, e posizioneranno un braccio telescopico da Zarya a Poisk per fornire supporto alle future passeggiate spaziali.

Questa sarà la terza passeggiata spaziale in cui sono previste attività mirate alla messa a punto dell'European Robotic Arm per le sue prime operazioni sul modulo Nauka. Gli astronauti sposteranno il suo pannello di controllo esterno, lavoreranno sull'isolamento e installeranno un adattatore temporaneo per il braccio robotico. AstroSamantha controllerà che la protezione dell'unità della telecamera del braccio sia sufficientemente nitida da consentire a un laser di guidare il braccio nelle operazioni di presa e spostamento.

L'European Robotic Arm porta nuove modalità di funzionamento delle macchine automatizzate nel sistema orbitale. Sarà in grado di svolgere molte attività in modo automatico o semiautomatico, potrà essere guidato sia dall'interno che dall'esterno della Stazione e sarà possibile controllarlo direttamente oppure programmarlo in anticipo.

Ad ESTEC, il cuore tecnico dell'ESA nei Paesi Bassi, gli ingegneri seguiranno attentamente la passeggiata spaziale. Un team europeo monitorerà il lavoro di Samantha sul braccio robotico dal centro di controllo di missione.

Sarà possibile seguire la passeggiata spaziale, che può durare fino a sette ore, sulla Web Tv dell'Esa a partire delle 15.30.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli