Il 22 aprile 2021 il lancio della missione SpaceX Crew-2

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Cape Canaveral, 20 apr. (askanews) - Manca davvero poco alla base Nasa di Cape Canaveral, in Florida (Usa) per il lancio della missione Crew-2 di SpaceX, seconda missione operativa con equipaggio del Commercial Crew Program dell'Agenzia spaziale americana.

Il lancio verso la Stazione spaziale internazionale è previsto per il 22 aprile 2021, quando in Italia saranno le 8 del mattino e sarà un volo davvero speciale per noi europei perché, per la prima volta, sulla nuova navetta di Elon Musk ci sarà anche un astronauta dell'Esa, il francese Thomas Pesquet, al suo secondo volo spaziale, in orbita per la missione Alpha, durante la quale sarà anche comandante della Stazione spaziale.

Con lui gli americani Robert Kimbrough e Megan McArthur, della Nasa e il giapponese Akihiko Hoshide della Jaxa.

"Sarà solo l'inizio di una serie di missioni che vedranno partire un astronauta europeo dal Kennedy Space Center - ha spiegato in un video Frank De Winne, capo dello European astronaut center e del programma ISS dell'Esa - il prossimo volo sarà quello di Matthias Maurer, anche lui con una Crew Dragon e sarà sull'ISS assieme a Thomas quando lui ne sarà il comandante. Subito dopo Matthias, avremo il volo di Samantha Cristoforetti quindi per la prima volta, nell'arco di un anno e mezzo, avremo la presenza continuativa di un astronauta europeo a bordo della Stazione spaziale internazionale".